Inter, Cauet: “Sei da Scudetto ma quando non c’è Lukaku manca sempre qualcosa”

Il francese si dichiara ottimista per la corsa scudetto della sua ex squadra

di Redazione ITASportPress
Lukaku

Benoit Cauet, ex giocatore dell’Inter e oggi allenatore in attesa di una panchina, ha analizzato per Fanpage.it questa prima parte di stagione della formazione di Conte.

“In questa prima parte di stagione la squadra sta facendo fatica a fare i risultati e a trovare una certa continuità – ha spiegato l’ex centrocampista nerazzurro – . I giocatori ci sono e sono capaci di farlo, perché lo hanno fatto vedere anche l’anno scorso, ma bisogna trovare una maggiore concentrazione e lo ha messo in evidenza anche l’allenatore”. Infatti, continua Cauet “L’Inter non è più una squadra che gioca esclusivamente per un posto in Champions League. Oggi gioca per provare a vincere lo Scudetto, dunque l’attenzione e la concentrazione deve essere maggiore da parte dei giocatori. Da questo punto di vista sembra che non ci sia ancora una consapevolezza totale dell’obiettivo, e questo anche perché dall’inizio stagione nessuno ha detto qual è l’obiettivo dell’Inter”.

Sulla formazione della squadra, l’ex giocatore dell’inter spiega: “Il problema è che quando non c’è Lukaku all’Inter manca sempre qualcosa” e sul paragone tra quest’ultimo e Ronaldo il fenomeno dice “Dal punto di vista dell’impatto che hanno avuto sui compagni direi di sì. Le caratteristiche tecniche sono però completamente diverse. Il belga è più potente, utilizza la sua forza, sgomita in area di rigore, mentre Ronnie aveva un’accelerazione incredibile. Appena partiva il difensore lo perdeva subito e non lo vedeva più. Lukaku è ovviamente importante. In ogni momento può fare la differenza e con le sue giocate aiuta la squadra”. Mentre su Eriksen commenta “Ha la capacità di prendere in mano il gioco, ha qualità, colpi eccezionali, visione di gioco, ma è discontinuo e da quando è arrivato fatica a trovare il suo ruolo all’Inter”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy