Inter, Conte: “Ancora gap importante con Juve e Napoli, ma non vogliamo porci limiti”

Inter, Conte: “Ancora gap importante con Juve e Napoli, ma non vogliamo porci limiti”

Così il tecnico dei nerazzurri alla vigilia della gara contro il Lecce

di Redazione ITASportPress

Vigilia di campionato per l’Inter, che domani sera, nel posticipo del lunedì sera della prima giornata di Serie A, ospiterà a San Siro il neopromosso Lecce. Queste le parole del tecnico Antonio Conte in conferenza stampa.

SENSAZIONI – “C’è voglia ed emozione, inizia una nuova sfida. Avverto l’entusiasmo e la passione: ho trovato uomini disponibili e questo, per me, è molto importante. Dobbiamo partire bene, cercando di vincere e acquisendo una nostra identità. I tifosi devono riconoscersi in questa squadra con orgoglio: c’è un ambiente da conquistare”.

MERCATO – “Sul mercato è giusto che parli il club. Fin dal primo giorno c’è stata comunque molta chiarezza con la dirigenza. Sono contento di ciò che sta nascendo”.

SCUDETTO – “Volevo sentire che si potesse almeno competere per il titolo, ma con Juventus e Napoli c’è ancora un gap importante. Non vogliamo però porci limiti e solamente il tempo dirà per cosa lotteremo”.

ASPETTATIVE – “Le mie aspettative sono altissime, me le creo da solo. Ci sono squadre più attrezzate, ma il nostro percorso mi rende contento”.

ICARDI – “Ho grande rispetto di tutti, da parte mia non ci sono turbative. Conoscete la linea della società nei confronti di Mauro”.

TIFOSi – “Con i tifosi l’empatia c’è sempre stata, ma non l’ho mai cercata, non c’è niente di studiato. Non vado a caccia della simpatia del tifoso. Sono contento che ci sarà il pienone, ma dovremo conquistarli con le prestazioni”.

LECCE – “Lecce ce l’ho nel cuore e sono contento di affrontarli in Serie A. Hanno meritato la massima serie e sarà bello rivedere tanta gente con la quale ho mantenuto i rapporti”.

LUKAKU – “E’ arrivato con tantissimo entusiasmo e si è fatto ben volere dal gruppo fin da subito. Ha un grande potenziale e può migliorare ancora”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy