Inter, Conte: “Cagliari campo ostico. Nainggolan? Lo stimo e lo rispetto, decisione del club”

Inter, Conte: “Cagliari campo ostico. Nainggolan? Lo stimo e lo rispetto, decisione del club”

Il tecnico nerazzurro ha parlato in conferenza stampa

di Redazione ITASportPress

Dopo la straripante vittoria per 4-0 contro il Lecce, l’Inter è chiamata a confermarsi sul difficile campo del Cagliari. Una gara che il tecnico Antonio Conte ha così presentato in conferenza stampa.

CAGLIARI – “Quello di Cagliari è un campo ostico. Loro sono una buonissima squadra che, dopo il passo falso con il Brescia, avrà grande voglia di rivalsa. Dovremo fare grande attenzione”.

SANCHEZ – “Per lui spero che potranno parlare i numeri. E’ un giocatore importante e arriva qui con entusiasmo, dopo due stagioni in cui non ha avuto grandi possibilità”.

BARELLA – “Sta lavorando bene, sono molto felice del suo innesto in rosa: sa che dovrà competere con gli altri. Quando inizierà la Champions, tutti dovranno essere pronti”.

NAINGGOLAN – “Ho grande stima e rispetto nei suoi confronti, è un grande calciatore: volevo portarlo al Chelsea nel mio primo anno a Londra. Sapete che si tratta di decisioni prese dal club”.

VICE-LUKAKU – “Di mercato preferisco parlare con la società nelle sedi opportune. La rosa a disposizione è questa e siamo contenti: proveremo a essere competitivi con questo gruppo. E poi Marotta ha detto che il mercato in entrata per noi non è ancora chiuso”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy