Inter, Conte e il retroscena dello sfogo con la dirigenza sul mercato

Inter, Conte e il retroscena dello sfogo con la dirigenza sul mercato

Tre giocatori non arrivati avrebbero fatto infuriare il tecnico

di Redazione ITASportPress

Il recente duro sfogo di Antonio Conte è stato un vero fulmine per l’Inter. Il ko subito dal Borussia Dortmund non è andato giù al tecnico che ha chiamato in causa il mercato e le scelte della società.

Dietro alle lamentele dell’allenatore, ci sarebbero soprattutto i colpi non andati a segno durante la finestra estiva delle trattative. Nonostante si sia inserito anche lui nella lista dei colpevoli, Conte sa bene che in tal senso la dirigenza avrebbe potuto e, a questo punto, dovuto fare qualcosa in più. Stando a quanto emerge, l’Inter su cui Conte avrebbe voluto lavorare prevedeva i 3 colpi in più: Dzeko, Llorente e Vidal. A gennaio solo il centrocampista del Barcellona sembra essere l’obiettivo raggiungibile.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy