Inter, Conte ha un duro compito: un porto sicuro a Lautaro al momento in Barça

La punta argentina non sembra nelle migliori condizioni fisiche

di Redazione ITASportPress
Lautaro Martinez

La partita di Napoli ha mostrato che il lockdown ha fatto molto male a Lautaro. L’argentino mai pericoloso al San Paolo ha “frenato” l’Inter poi eliminata dalla Coppa Italia. Sulla Gazzetta dello Sport oggi viene ricordato, che Lautaro era già andato in difficoltà prima della sosta causa pandemia. Di gennaio si ricorda l’espulsione contro il Cagliari, e poi la sofferenza nella gara d’andata con il Napoli in Coppa, la sconfitta all’Olimpico con la Lazio, la copia sbiadita a Torino contro la Juventus. Ora il problema è la proiezione. È quanto avverrà da domenica prossima in poi, nel recupero contro la Sampdoria. Naturale che Conte dovrà affrontare la questione. L’Inter non ha bisogno di pensieri extra che contaminino il finale di stagione. Neppure se si tratta del Barcellona, che ieri sera in Spagna ha vinto 4-0 (con gol di Messi). Risate di là, facce tristi di qua. Prima su tutte, quella del Toro. È finito in Barça, per una sera. A Conte il compito di trovare un porto sicuro almeno fino al 2 agosto, Europa League esclusa. Che resta adesso l’obiettivo vero stagionale.

Lautaro Martinez
Lautaro Martinez Inter (Getty Images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy