Inter, Conte: “I tifosi ci hanno messo pressione. Oggi segnale di crescita importante”

Le parole del tecnico dei nerazzurri

di Redazione ITASportPress

L’Inter asfalta nettamente il Milan. I nerazzurri si impongono per 3-0 e allungano prepotentemente in classifica, lasciando i cugini a quattro lunghezze di distacco.

Conte, getty

LE PAROLE DI CONTE

Il tecnico Antonio Conte analizza la rotonda vittoria ai microfoni di Dazn: “I complimenti vanno ai miei ragazzi, che sono stati protagonisti in campo. Mi auguro che la vittoria più bella debba sempre arrivare. C’era campanilismo nel derby, dopo tanti anni era anche una sfida di alta classifica. Dava più pressione e responsabilità. Stiamo proseguendo con questo percorso di crescita iniziato da un anno e mezzo. Siamo stati bravi a sfruttarle contro una squadra molto forte. Vanno fatti i complimenti al Milan e a Stefano Pioli per il loro lavoro. Vogliamo dedicare la vittoria ai nostri tifosi per l’accoglienza da brividi. Ci ha messo addosso pressione. A livello psicologico temo molto le prossime partite contro Genoa e Parma. Sono gare, sulla carta, molto ostiche. Lì dovremo dimostrare di aver fatto il salto di qualità. Genoa e Parma sono squadre forti. Il Genoa ha perso una partita da quando c’è Ballardini. Il Parma sta faticando a sorpresa per la rosa di cui dispone. Il compito di un allenatore è cercare di avere tutti a disposizione. La crescita di Eriksen e Perisic, oltre che di tanti altri giocatori, mi rende orgoglioso. So che ci sono calciatori che rendono subito. Altri hanno bisogno di tempo. Non ho preclusioni, cerco di fare le scelte giuste. L’anno scorso Perisic non aveva questa abnegazione. Al contrario, stavolta si è messo a disposizione. Deve credere di più in sé stesso. Abbiamo creato e trovato un gruppo omogeneo. Lavoro tanto con gli attaccanti per capire come si difende la squadra avversaria. Oggi compivamo un movimento inverso. La partita di oggi ha dato conferma che c’è una crescita importante. Dobbiamo continuare così”.

Conte Inter
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy