Inter, Conte: “Mancata la cattiveria sotto porta, dispiace per alcuni fischi”

Inter, Conte: “Mancata la cattiveria sotto porta, dispiace per alcuni fischi”

Le parole del tecnico nerazzurro

di Redazione ITASportPress

Si è da poco conclusa la sfida tra Inter e Roma. Il tecnico dei nerazzurri Antonio Conte commenta la prestazione dei suoi uomini ai microfoni di Sky Sport: “Guardando la partita, si nota come Mirante sia migliore in campo. Non penso che abbiamo rischiato contro un’ottima squadra come la Roma. Gran merito va dato ai ragazzi. Bisogna segnare quando si hanno occasioni simili. Abbiamo indotto la Roma all’errore. Potevamo essere più cattivi sotto rete. Non ho nulla da rimproverare ai giocatori. Dobbiamo arrivare alla sosta di Natale nel miglior modo possibile. Sono orgoglioso vedendo come rispondono questi ragazzi. Il pubblico ci deve sostenere. Il momento è quello in cui dobbiamo fare di necessità virtù. Mi dispiace per alcuni fischi su stop sbagliati. Abbiamo bisogno di tutti e il tifoso deve capire questo. Pressing alto? Ci sono aspetti negativi e positivi: se rubi palla puoi andare a tirare vicino alla porta, ma se si viene saltati si apre il campo alle spalle. Lo abbiamo fatto contro una squadra che sa palleggiare bene. Siamo soddisfatti di quanto abbiamo prodotto. Dobbiamo essere più precisi per sfruttare le occasioni decisive in questa partite”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy