Inter, Conte: “Meritavamo di più, la stanchezza ha influito”

Inter, Conte: “Meritavamo di più, la stanchezza ha influito”

Le parole del tecnico nerazzurro

di Redazione ITASportPress

Si è conclusa da poco la sfida tra Fiorentina e Inter. Il tecnico nerazzurro Antonio Conte commenta la prestazione dei suoi uomini ai microfoni di Sky Sport: “Diciamo che questa e quella col Barcellona sono due partite in cui abbiamo raccolto meno di quanto seminato. Abbiamo concesso due situazioni in cui potevamo fare meglio contro il Barcellona. Oggi c’è stata una bella risposta da parte della squadra. Dispiace perché meritavamo qualcosa in più. Anche contro la Roma stiamo raccogliendo meno di quanto meritato. Stiamo cercando di migliorare sia in fase difensiva che offensiva. Penso che le tre partite fossero tre potenziali vittorie. Non penso che oggi ci sia da recriminare su voglia e impegno. è un processo di crescita. Dobbiamo avere pazienza tutti quanti per costruire. Se vogliamo pensare di vincere ogni partita, dobbiamo capire che non siamo in questa condizione. Abbiamo avuto delle occasioni in cui il portiere è stato strepitoso. Potevamo sfruttare meglio altre situazioni. Comunque stanno giocando sempre gli stessi e in termini di stanchezza qualcosa si paga. Siamo venuti qui, su un campo difficile, e c’è rammarico per essere usciti con un solo punto. Quando giochi tante partite è inevitabile che qualcosa di paghi. Cerchiamo di stare in 30-35 metri in attacco o in difesa. Siamo sempre collegati con i reparti. Purtroppo sono capitate situazioni particolari che ci ha privato di una soluzione offensiva e dare riposo ai due attaccanti. Posso solo ringraziare Lautaro e Lukaku per quello che stanno facendo. Avrebbero bisogno di rifiatare un po’. Giornalisti? Non devo scusarmi con chi non si è scusato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy