Inter, Conte: “Nessun calcolo, dobbiamo stringere i denti”

Inter, Conte: “Nessun calcolo, dobbiamo stringere i denti”

Le parole del tecnico nerazzurro

di Redazione ITASportPress

L’Inter si prepara a rilanciarsi in campionato e in Champions League. Gli obiettivi sono sempre gli stessi: la vetta della classifica in Serie A e la qualificazione agli ottavi di Champions League. Queste le parole del tecnico nerazzurro Antonio Conte: “Bisogna cercare di trasmettere valori positivi, per chi ci segue, per le generazioni future. Ho già detto in passato di esser rimasto sorpreso negativamente al mio rientro in Italia. Ora aggiungo che non è giusto dare troppo spazio a questi episodi. Sono episodi diseducativi: più spazio si dà, più messaggi negativi mandiamo a chi ci segue, soprattutto ai giovani. Quindi meno ne parliamo, meglio è. C’è chi sta facendo il suo lavoro, mi hanno assicurato che mi daranno notizie al più presto. Dobbiamo continuare a stringere i denti, siamo ancora in grande emergenza. Questo ci deve servire come stimolo ulteriore. Ricominciano proprio come avevamo finito l’ultimo mini-ciclo, dobbiamo tirare fuori più del massimo di quel che abbiamo, speriamo che la situazione possa alleggerirsi così da avere più possibilità di scelta, senza andare a rischio con i giocatori, facendo riposare qualcuno. Abbiamo gare importanti fino a Natale, ci giochiamo la qualificazione in Champions, sapevamo dall’inizio sarebbe stata stagione difficile. Siamo in emergenza, non faremo calcoli in vista della Champions. Pur volendoli fare, non posso, non c’è questo rischio…”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy