Inter, il futuro di Gabigol è un rebus

Inter, il futuro di Gabigol è un rebus

L’attaccante brasiliano tornerà a Milano a dicembre dopo il prestito al Santos

di Redazione ITASportPress

Uno dei grandi rebus in casa Inter riguarda il futuro di Gabriel Barbosa, meglio noto anche come Gabigol. L’attaccante brasiliano è in prestito al Santos e tornerà a Milano a dicembre dopo un anno di prestito in cui sembra rinato. Il classe 1996, infatti, è tornato a far parlare di sé per le grandi giocate e i gol messi a segno, tanto da essere in testa alla classifica capocannonieri con 19 reti. Ora, però, bisognerà vedere se l’Inter deciderà di tenerlo con sé o di cederlo a titolo definitivo.

IL FUTURO DI GABIGOL – Una volta tornato a Milano a dicembre, il tecnico dell’Inter, Luciano Spalletti, deciderà se lavorare su Gabigol o se avallare la sua cessione. La società nerazzurra, comunque, punterà su una cessione a titolo definitivo, sfruttando il fatto che l’attaccante sia rinato in Brasile e, dunque, non dovrebbero esserci problemi a non realizzare una minusvalenza, cedendolo per una cifra tra i 20 e i 25 milioni di euro. Una nuova cessione in prestito, invece, verrebbe presa in considerazione solo se l’attaccante sarà ceduto in Italia, per studiare da vicino la sua crescita e il suo adattamento al calcio italiano, bocciando definitivamente un nuovo prestito al Santos. Dal Brasile Globoesporte parla di un interesse dell’Atletico Madrid, che monitora la situazione e potrebbe fare un’offerta a gennaio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy