ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Serie A

Inter, Inzaghi: “Nel 2022 il club crescerà. Rammarico per la Champions”

Simone Inzaghi, Inter (Getty Images)

Il tecnico Simone Inzaghi analizza il momento dell'Inter tra campionato e Champions League

Redazione ITASportPress

L'Inter si rituffa in campionato dopo la delusione in Champions League per lo 0-0 contro lo Shakhtar Donetsk. I nerazzurri potranno riscattarsi contro il Sassuolo. Il tecnico Simone Inzaghi fa il punto della situazione in conferenza stampa: "Quella col Sassuolo sarà una partita non semplice, è la settima in venti giorni, perciò un po' di fatica fisica e mentale c'è. Loro giocano benissimo e hanno ottime individualità. Servirà la migliore Inter per fare risultato. Mercato? Il nostro obiettivo era quello di mettere in salvo il club e ci siamo riusciti. Prossimo anno andrà tutto molto meglio. La società comunque è stata molto brava perché ha trasmesso serenità, pagando gli stipendi con regolarità e perciò c'è fiducia per il futuro. Siamo a buon punto, ma possiamo migliorare ancora. Mancano quei due punti che tra Samp e Atalanta avremmo meritato. Sono comunque contento. C'è un pizzico di rammarico per la Champions: con tutte quelle occasioni nitide, avrei almeno voluto vedere un punto in più".

 Simone Inzaghi
tutte le notizie di