Serie A

Inter, Inzaghi: “Udinese squadra in salute. Handanovic in dubbio”

Il tecnico nerazzurro ha presentato il match di domani sul terreno dell'Udinese

Redazione ITASportPress

 L'Inter sfida l'Udinese nel match valido per la 35esima giornata di Serie A. In vista della gara che si giocherà alla 'Dacia Arena', Simone Inzaghi ha risposto alle domande dei giornalisti collegati nella conferenza stampa di vigilia. "L'Udinese è una squadra in salute, che nel mese di aprile come media punti è rimasta indietro solo all’Inter, è in un ottimo momento con dei giocatori di qualità e forza quindi dovremmo fare molta più attenzione alla partita che dovremmo affrontare noi rispetto a quello che succederà agli altri. Abbiamo preparato la partita in due giorni e mezzo ma sappiamo che quando sei in un grande club è la normalità, è dall’inizio della stagione che praticamente giochiamo sempre quindi rientra nella nostra routine stagionale. Handanovic ha un problema importate che non gli ha permesso di esserci a Bologna, stamattina ha fatto un lavoro parziale non in gruppo c’è qualche speranza per domani. Domani mattina avremo un risveglio muscolare, il capitano ci proverà e nel caso non ce la dovesse fare abbiamo sempre pronti Radu e Cordaz all’occorrenza.

DOPO BOLOGNA - Chiaramente l’umore dopo la partita non era dei migliori perché la delusione era stata forte però in questi giorni ho visto la squadra bene e un ottimo spirito di gruppo. So che ci vuole credere fino alla fine, sapendo che quest’anno abbiamo visto che ogni partita è difficile, quindi la squadra ci proverà fino alla fine sapendo che ci mancano 4 partite più la finale di Coppa Italia da affrontare una alla volta, poi a fine stagione faremo la conta e quello che ci auguriamo è di regalare altre soddisfazioni ai nostri tifosi dopo la Supercoppa.

 

tutte le notizie di