Inter, Lautaro: “Le eliminazioni ci hanno fatto male. Bello essere in testa”

Le parole dell’attaccante nerazzurro

di Redazione ITASportPress

La sua doppietta nel derby risulta un’incornata degna di un Toro ai danni del Milan. Lautaro Martinez stende i rossoneri nel derby con un gol di testa e un tap in da bomber vero. L’Inter stravince il confronto per 3-0 e allunga in testa alla classifica.

Lautaro Martinez (getty images)

UNITI

Lo stesso Lautaro commenta la prestazione dell’Inter ai microfoni di Dazn: “Siamo una squadra unita, che lavora ogni giorno per portare l’Inter il più in alto possibile. Siamo molto contenti. Tutti insieme corriamo e lottiamo. Abbiamo sofferto tanto per le due eliminazioni nelle coppe. Lo scudetto rimane l’unico obiettivo rimasto. Ci fa piacere essere in questa posizione. Lukaku? Può migliorare tanto, ha solo 27 anni. Handanovic è sempre pronto, quando c’è bisogno, non si fa trovare impreparato”.

(Getty Images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy