Inter, Moratti: “Giocatori rivalutati con Conte. Che disastro il Var…”

Inter, Moratti: “Giocatori rivalutati con Conte. Che disastro il Var…”

Le parole dell’ex presidente nerazzurro

di Redazione ITASportPress

L’Inter torna a volare in testa alla classifica. L’ex presidente nerazzurro Massimo Moratti commenta il momento magico ai microfoni di TeleRadiostereo: “E’ bellissimo ritrovare l’Inter in testa e credo che sia un risultato arrivato con tutto il merito possibile. Sta giocando con grande sicurezza, è una squadra quadrata che dà grandi speranze di continuità. Conte ha rivalutato tutti i giocatori e li sta facendo rendere al massimo. Il passato alla Juventus di Conte non è un problema. Anch’io presi Lippi. Non sono impressionato da questa cosa, ormai dirigenti e allenatori sono dei professionisti pronti a cambiare squadra tranquillamente nel momento in cui possono esprimere le loro capacità. Di Conte sapevamo che aveva grosse virtù ma si sta esprimendo molto di più di quello che si potesse pensare. L’importante è che faccia vincere la squadra, il resto non conta. L’Inter deve continuare a pensare come Conte, cioè guardando partita per partita senza fidarsi della classifica ma solo dei propri mezzi. Poi ci sono tanti giocatori forti fuori come Barella e Sanchez, il ritorno di questi qui potrebbe permettere all’Inter di avere i cambi giusti al momento giusto per continuare nella stessa maniera. Credo che con Conte e con questa ambizione, l’Inter possa reggere abbastanza nel duello. Nella Juventus quest’anno per Sarri non è facile mantenere la stessa ambizione, soprattutto dopo 8 scudetti consecutivi. Allo stesso tempo hanno grandi giocatori e l’istintiva abitudine a vincere che sicuramente aiuta”.

VAR – “Sinceramente emotivamente lo considero un disastro. Ti taglia a metà quella che può essere una gioia o una paura. Due volte devi saltare per la stessa cosa e la seconda è ben diversa. Quindi sinceramente non l’avessero inventato sarebbe stato meglio, ma una volta messo non si può più togliere”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy