Inter, nervosismo Spalletti: via libera ad una cessione

Inter, nervosismo Spalletti: via libera ad una cessione

Due giocatori tra gli indiziati a partire

di Redazione ITASportPress
Vecino

C’è un pò di nervosismo in casa Inter e a testimoniarlo sono le parole di Luciano Spalletti durante la sua ultima apparizione a Nizza dopo l’amichevole contro il Chelsea. Il tecnico nerazzurro aspetta gli ultimi rinforzi per una squadra che necessita, come è ben noto, di un terzino e, magari, di un centrocampista di spessore. L’allenatore di Certaldo, come afferma La Gazzetta dello Sport mostra i primi malumori per un mercato che ha bisogno di trovare gli ultimi ritocchi, ma che per il momento è in stand-by.

COUNTDOWN – Passano i giorni e la chiusura del mercato si avvicina. Spalletti lo sa, e sa bene come l’Inter costruita fino ad oggi è buona, ma non abbastanza per competere fino in fondo con la Juventus e in Champions League. Nonostante l’arrivo del terzino, sembra essere ormai alle porte, quello del centrocampista sembra ancora lontano. Per questo motivo, il tecnico nerazzurro preme per far smuovere le acque e pensa ad una cessione per avere subito la liquidità per chiudere l’affare, con il nome di Vidal in cima alla lista.

CESSIONE – Serve dunque cedere un giocatore per sbloccare il mercato in entrata. In questo senso i nomi di Gagliardini e di Vecino vanno tenuti d’occhio, specie il secondo, che già in passato era stato nel mirino del Chelsea. Vendere un giocatore non troppo importante al progetto per acquistare quello che potrà fare la differenza durante la stagione: questo il piano dell’Inter. L’insoddisfazione di Spalletti potrebbe dare una mossa anche alla dirigenza oltre che al mercato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy