Serie A

L’Inter scivola a Bologna e Milan resta a +2. Pari show tra Atalanta e Torino

I nerazzurri hanno spinto ma il Bologna si è difeso bene

Redazione ITASportPress

L'Inter ha perso il recupero della 20a giornata col Bologna mancando il sorpasso in vetta alla classifica. Il Milan adesso è a +2 e per lo scudetto si fa dura per gli uomini di Inzaghi. Un clamoroso errore nel finale di Radu (schierato titolare al posto di Handanovic infortunato) condanna l’Inter alla sconfitta. L’Inter trova il vantaggio al 3' con un gran gol di Perisic, pareggia l’ex Arnautovic su una incertezza difensiva degli ospiti. Nella ripresa l'Inter pressa sfiora il vantaggio ma vince il Bologna grazie al liscio di Radu che regala il gol decisivo a Sansone.

A Bergamo partita spettacolare, otto gol, quattro rigori e tante occasioni. vantaggio granata in apertura con Sanabria su invito di Praet. Rimonta atalantina con Muriel dal dischetto e De Roon sugli sviluppi di un angolo. Pareggio granata su rigore con Lukic prima della pausa. Nella ripresa Toro avanti con Lukic e un autogol di Freuler ma l'Atalanta con Pasalic e di nuovo con Muriel su rigore fissa il 4-4 finale.

 

tutte le notizie di