Inter, Spalletti: “Partita importantissima, l’Atalanta ormai è una concorrente diretta”

Inter, Spalletti: “Partita importantissima, l’Atalanta ormai è una concorrente diretta”

La conferenza del mister nerazzurro alla vigilia del match contro l’Atalanta

di Redazione ITASportPress

Domani si giocherà Inter-Atalanta, sfida importantissima in chiave Champions League. Ecco le parole rilasciate in conferenza stampa da mister Luciano Spalletti: “Probabilmente è una partita decisiva per noi per garantirci la qualificazione in Champions, siamo contro una concorrente diretta che da tempo è stabilmente nelle zone alte della classifica. È da considerarsi una big per questo, noi dobbiamo essere pronti e a Genova ho visto una squadra in crescita, soprattutto dal punto di vista della mentalità. Dobbiamo cercare di fare di tutto per portare a casa un successo domani”.

ASSENZE – “Anche a fronte delle nostre assenze credo che siamo in grado di fare risultato, abbiamo le forze per potercela fare. A loro mancherà Duvan Zapata? A noi Lautaro, però hanno comunque Barrow che era diventato obiettivo di mercato di molte. Per me, in ogni caso, giocherà in attacco il Papu Gomez, anche se Gasp finora non si è espresso a riguardo”.

ICARDI E SAN SIRO – I tifosi sono spaccati in 2 sulla situazione legata a Mauro Icardi: “Mi aspetto che i sostenitori aiutino la squadra, il gruppo e questi colori. Ci servono per fare risultato contro una squadra forte”. Sulla questione San Siro: “Non ho i mezzi per giudicare, non posso mettere il dito su cose che non mi competono”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy