Inter, Spalletti: “Sconfitta pesante. Icardi? Per come si è comportato è stato giusto così…”

Inter, Spalletti: “Sconfitta pesante. Icardi? Per come si è comportato è stato giusto così…”

Il commento del tecnico nerazzurro dopo il k.o. interno con la Lazio

di Redazione ITASportPress

L’Inter era partita forte, ma il gol di Milinkovic-Savic ha cambiato l’inerzia del match, portandolo sui binari giusti per la Lazio. Troppo poche le occasioni create dai nerazzurri per ribaltare il risultato. Ecco le parole rilasciare da mister Luciano Spalletti a Sky Sport: “Sconfitta pesante contro una concorrente diretta per la Champions. Credo che la partita sia stata condotta a larghi tratti molto bene dai ragazzi, non siamo stati fortunati in quelle tante occasioni avute in avvio. Poi hanno trovato loro l’episodio del gol e hanno fatto la partita che volevano. Eravamo disordinati quando attaccavano con gli esterni, dal gol si è complicato un po’ tutto”.

CAPITOLO ICARDI – Largo spazio alla situazione legata a Mauro Icardi: “Oggi deve star fuori, per come si è comportato è giusto che giocassero gli altri questa sera. Gli eventi e gli sviluppi della vicenda sono sotto gli occhi di tutti, l’essenziale è avere credibilità all’interno di un gruppo. Io per 22 anni l’ho avuta con le mie squadre. Ora Icardi rientra in gruppo, ma se dovesse continuare così poi vedremo se tenerlo fuori ancora. La trattativa con l’Avvocato per indossare di nuovo la maglia è dal mio punto di vista umiliante. La disciplina è la vera forza di una squadra e di un professionista. I giornalisti non devono strumentalizzare e farne un film, anche con Icardi in passato abbiamo perso partite anche peggio di quella di stasera”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy