Inter, Vecino: “Grande delusione, adesso non abbiamo più scuse”

“Vogliamo dare tutti di più per uscire da questo momento”

di Redazione ITASportPress

Matias Vecino, centrocampista dell’Inter, ha parlato ai microfoni della tv ufficiale del club nerazzurro del pareggio contro la Spal; queste le sue parole: “C’è grande delusione, dovevamo vincere per forza anche senza giocare bene. Siamo in un momento di difficoltà, dobbiamo dare qualcosa in più. Ci è mancato qualcosa, forse l’attenzione. Dobbiamo solo lavorare e vincere la prossima. Ho avuto una chance, ma potevo fare di più perché ho calciato troppo centrale. Oggi, come contro la Roma, abbiamo giocato col 4-3-3, quindi abbiamo cambiato. Non vincere una gara così va oltre i moduli. Vogliamo dare tutti di più per uscire da questo momento. Ora non ci sono più scuse”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy