Inter, Vrsaljko è fatta. Per Vidal quasi: Spalletti avrà il guerriero

Inter, Vrsaljko è fatta. Per Vidal quasi: Spalletti avrà il guerriero

Doppia trattativa importante per i nerazzurri

di Redazione ITASportPress

All’Inter mancano ancora due tasselli. Il terzino destro e un centrocampista. Luciano Spalletti ha chiesto espressamente due rinforzi di livello per essere competitivi su tutti i fronti. Se l’affare con l’Atletico Madrid per Sime Vrsaljko sembra ormai in dirittura d’arrivo, per il posto in mezzo al campo si procede cauti su più fronti. Vidal è in cima alla lista, ma spunta anche un altro nome.

TERZINO – Secondo La Gazzetta dello Sport, Sime Vrsaljko sarà dell’Inter entro i primi giorni della prossima settimana. Si aspetta solo il sì dell’Atletico Madrid all’offerta che il club nerazzurro ha fatto recapitare alla società spagnola. Le cifre, più basse rispetto a quelle circolate inizialmente: cinque milioni e mezzo per il prestito oneroso, altri 16,5 per il diritto di riscatto tra un anno.

CENTROCAMPISTA – Spalletti ha chiesto alla società un centrale di centrocampo di spessore. Esperienza e doti atletiche e fisiche oltre che tecniche. Il ds nerazzurro Piero Ausilio monitora costantemente la situazione legata al futuro di Arturo Vidal. Il calciatore ha un contratto che il Bayern Monaco può allungare dal 2019 al 2020, condizione obbligatoria per poi essere ceduto in prestito. Ma attenzione anche al nome nuovo a cui l’Inter sta pensando se i tedeschi dovessero tirare per le lunghe con l’affare Vidal. Si tratta di Tiemoue Bakayoko del Chelsea.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy