Jorginho, l’agente rivela: “Non solo Chelsea e Manchester City su di lui. Lo volevano altri tre club, ma il Napoli…”

Jorginho, l’agente rivela: “Non solo Chelsea e Manchester City su di lui. Lo volevano altri tre club, ma il Napoli…”

“Con e grazie a Sarri è cresciuto molto”

di Redazione ITASportPress
Jorginho

L’ex centrocampista del Napoli Jorginho si sta confermando un ottimo punto di riferimento negli schemi di Sarri al Chelsea. Dopo l’esperienza in azzurro in Italia, l’italobrasiliano è una pedina fondamentale nell’economia del gioco dei Blues.

Intervenuto ai microfoni di ESPN Brasil, Joao Santos, agente del classe 1991, ha rivelato un importante retroscena che riguarda proprio il passaggio del suo assistito dal Napoli al Chelsea, ammettendo che attorno al giocatore c’era il fortissimo interesse di altre big della Premier League confermando anche il motivo, puramente economico, per cui il Napoli abbia accettato le avance della società di Abramovich.

BEST DEAL – “C’erano anche Manchester United, Liverpool e Tottenham oltre a Chelsea e Manchester City su Jorginho. In un certo senso, tutti i grandi club inglesi hanno visto le sue abilità perché giocava con la Nazionale italiana”, e poi continua: “In base agli accordi presi con il Napoli, era la società ad avere l’ultima parola perché il giocatore aveva ancora due anni di contratto con gli azzurri. In quel momento, però, l’offerta del Chelsea era la cosa migliore per il Napoli”.

CON SARRI – Poi, sul livello di gioco e le prestazioni di Jorginho sotto la guida del tecnico toscano, Santos ha detto: “È cresciuto molto in base al modo di giocare di Sarri, e al suo 4-3-3. Ha sempre fatto quello che gli viene chiesto e le sue doti nel gioco vengono bene fuori perché si adatta perfettamente allo stile del tecnico. C’è un feeling molto buono tra di loro anche grazie al campo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy