ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Piccoli bianconeri

Juventus, all’Academy il figlio del portiere del CSKA Akinfeev

Juventus, all’Academy il figlio del portiere del CSKA Akinfeev

Il bambino di 7 anni si allena a Mosca

Redazione ITASportPress

La Juventus lavora molto bene con i giovani anche quelli molto piccoli. Il metodo comprende sia l’insegnamento e lo sviluppo delle abilità calcistiche sia la formazione educativa, portando così i bambini a diventare dei giovani ragazzi, partendo dall’introduzione al gioco fino alla maturità, non solo fisica. A partire dall’aspetto ricreativo e creativo del gioco del calcio, i giocatori sono coinvolti in attività studiate allo scopo di favorire il loro sviluppo a tutto tondo, in un ambiente sicuro e protetto. Le attività sono basate sul rispetto del benessere fisico e mentale dei giovani per poter renderli, appunto, indipendenti. ll progetto J|Academy è aperto ai giovani dai 5 ai 17 anni, indipendentemente dal loro livello di gioco, che vogliano indossare la maglia bianconera, in un contesto meno impegnativo e selettivo rispetto a quello del Settore Giovanile, ma sulla base degli stessi valori. Della bontà del progetto dell'Academy della Juventus si sono accorti anche in Russia. Il figlio del portiere del CSKA e della Nazionale Igor Akinfeev si allena nella struttura bianconera della capitale russa. Daniil di sette anni ha iniziato il percorso in maglia bianconera come ha sottolineato il papà a Sport24. "Studia e si allena tre volte a settimana alla Juventus Academy. Finché gli piace, lo lascio fare".

 (Getty Images)

 

tutte le notizie di