Juventus, Allegri: “Atalanta fuori dall’Europa? Dispiace anche per il Napoli. Su Dybala centravanti…”

Juventus, Allegri: “Atalanta fuori dall’Europa? Dispiace anche per il Napoli. Su Dybala centravanti…”

“Domani è la prima partita di un ciclo importante che ci porterà da qui fino alla sfida contro la SPAL, prima della sosta”

di Redazione ITASportPress

Massimiliano Allegri è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida casalinga contro l’Atalanta valevole per la 26^ giornata del campionato di Serie A; ecco quanto dichiarato dall’allenatore della Juventus:

“Difficilmente domani Higuain sarà della partita, questa settimana ha lavorato a parte. Bernardeschi sarà rivalutato nelle prossime settimane. A parte De Sciglio e Cuadrado, tutti gli altri sono a disposizione. Ieri ho provato Dybala come prima punta, ma è impensabile che dopo 40/45 giorni di stop possa giocare per 90 minuti tutte le prossime tre partite. Va gestito al meglio come minutaggio per fargli trovare condizione ottimale: sarà una partita dove ci serve un centravanti regista e Dybala può farlo tranquillamente. A centrocampo giocheranno Pjanic e Matuidi, con loro ci sarà uno tra Sturaro, Marchisio e Bentancur. Domani gioca Buffon. In difesa rientra Lichtsteiner e dietro giocherà uno tra Rugani e Benatia. Senza giocare in settimana, sembra quasi di essere in sosta. Dopo tre giorni di allenamento, abbiamo subito voglia di giocare. Giocando ogni giorni non hai tempo di staccare: dovremo essere concentrati e bene ‘dentro’ la partita contro l’Atalanta a cui vanno fatti i complimenti per l’Europa League. Dispiace che siano usciti, loro come il Napoli: le squadre italiane dovrebbero cercare di andare avanti in Europa, anche se è molto difficile. L’Atalanta avrà voglia di rifarsi subito, e mercoledì vorrà conquistare come noi l’accesso alla finale di Coppa Italia. È una squadra molto fisica, che gioca bene e che va affrontata nel migliore dei modi. Domani è la prima partita di un ciclo importante che ci porterà da qui fino alla sfida contro la SPAL, prima della sosta”.

Il genio di Platini

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy