Juventus, Allegri: “Bene il risultato, non la prestazione”

Le parole dell’allenatore della Juventus a Sky Sport

di Redazione ITASportPress
Allegri

A Sky Sport, dopo la gara contro il ChievoVerona, parla il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri. Queste le sue parole: “Bisognava velocizzare il gioco e accelerare per colpire a rete. Trasmissione della palla lenta, poche volte saltavamo l’uomo. Non sempre l’abbiamo fatto. Importante era vincere e l’abbiamo fatto. Allunghiamo su quelle squadre dietro e ci teniamo in scia al Napoli. Bernardeschi? Avevo già deciso di tenerlo in panchina per avere un cambio. Nel primo tempo siamo stati poco aggressivi, doveva essere più veloci. Dopo le due espulsioni la gara è stata più semplice. Bisogna far meglio, c’è poco da fare. Troppo volte ci siamo fatti anticipare, dobbiamo migliorare su questo. Cosa dobbiamo migliorare? Nel ritmo, nella qualità del gioco. Non possiamo sempre andare a 100, ma nemmeno a 40 all’ora. Buffon? Sta facendo delle riflessioni, vedremo. Lui non ha bisogno di consigli, martedì giocherà titolare. Lui è importante per la Juventus, Buffon è unico al mondo per quello che ha fatto e quello che sta facendo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy