ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

LA VIGILIA

Juventus, Allegri: “Contro la Roma riaccendere interruttore. Dybala non ci sarà”

Juventus Allegri (getty images)

Il tecnico bianconero presenta il big match di Serie A

Redazione ITASportPress

Vigilia di campionato per la Juventus di Massimiliano Allegri che domani alle 20.45 sfiderà la Roma per l'ottava giornata di Serie A. Dopo la sosta per le Nazionali, i bianconeri torneranno in campo e dovranno fare i conti con le assenze di Rabiot, causa Covid, ma anche quelle possibili dei Sudamericani. Il mister della Vecchia Signora ha fatto il punto in conferenza stampa.

SFIDA - "Chi scenderà in campo? Devo vedere tante cose perché molti giocatori sono tornati nella notte. Deciderò domattina", ha detto Allegri. "Juventus-Roma è sempre una grande partita dove spesso ci sono state polemiche. C’è Mourinho che ha dato carattere, sono davanti a noi e dobbiamo fare punti come nelle prossime 7 gare per non allontanati dalle rime posizioni di classifica. Bisogna prepararsi per bene e riaccendere subito l’interruttore dopo la sosta". Ancora sulla gara: "Domani abbiamo una bella partita che ci permetterebbe di afre un altro saltino in classifica".

SINGOLI - "Ramsey? Non so se domani giocherà ma è un calciatori su cui conto tanto. Dybala e Morata? Morata oggi si allenerà con la squadra, però dipende dai rischi che si possono correre. Dybala assolutamente no, è molto più indietro di Morata. Nel giro di una settimana, dieci giorni credo che potrà essere a disposizione". "Rabiot e il Covid? Dispiace non averlo domani perché era in crescita, vorrà dire che si riposerà e giocherà le prossime". Sulla difesa: " "De Ligt si è riposato con l’Olanda e dovrebbe giocare. Anche Bonucci, Chiellini e Rugani stanno bene".

 (Getty Images)
tutte le notizie di