Juventus, Allegri: “Dybala non può fare il centravanti. Scudetto? Servono 96 punti”

“Giocare a Cagliari non è mai semplice, in casa fanno sempre partite di grande intensità. Servirà serietà per vincere”

di Redazione ITASportPress

Massimiliano Allegri è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida sul campo del Cagliari, sua ex squadra; ecco quanto dichiarato dall’allenatore della Juventus: “Buffon, Cuadrado e De Sciglio non ci saranno. Per Marchisio e Sturaro valuteremo oggi. Il Cagliari è una squadra in salute, veloce, che riparte molto bene. Giocare a Cagliari non è mai semplice, in casa fanno sempre partite di grande intensità. Servirà serietà per vincere. Bisogna essere attenti nell’ultima partita prima della sosta, ricordo ad esempio quanto accaduto col Carpi e nelle due partite di Doha, quando avevamo già ‘la valigia in mano’. Dybala? Ha fatto una buona prestazione l’altra sera. Non può fare il centravanti in una grande squadra: le migliori prestazioni e i suoi migliori gol sono arrivati con inserimenti da dietro. A Verona, sul secondo gol è partito da mezzala. Scudetto? La proiezione è semplice: 96 punti, perché il Napoli sta facendo un campionato davvero importante. La cosa che ci manca, sono i punti di Bergamo e il punto in casa con la Lazio. Abbiamo girato a 47, che è un punteggio di livello, abbiamo passato il girone di Champions League e siamo in semifinale di Coppa Italia: al momento la squadra ha fatto quello che doveva fare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy