Juventus, Allegri: “Higuain va cercato di più. Para Neto, per Buffon riposo meritato”

Juventus, Allegri: “Higuain va cercato di più. Para Neto, per Buffon riposo meritato”

“Era impensabile che dopo nove giornate la Juventus avesse già vinto il campionato, anche se le avessimo vinte tutte”

di Redazione ITASportPress

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida alla Sampdoria. Ecco quanto dichiarato dal tecnico bianconero: “Era impensabile che dopo nove giornate la Juventus avesse già vinto il campionato, anche se le avessimo vinte tutte. Con 27 punti nemmeno la salvezza è ancora raggiunta. Al momento siamo primi in campionato, primi in Champions League e abbiamo vinto una bella partita a Lione, senza dimenticare che possiamo chiudere il discorso qualificazione mercoledì prossimo. Ci vuole molta calma ed equilibrio, la stagione è lunga”.

SAMPDORIA – “Giocheremo contro una buona squadra, ben allenata e con giocatori importanti soprattutto nel reparto avanzato. Servirà una partita aggressiva”.

HIGUAIN – “Sta facendo bene, anche se la squadra lo deve cercare un po’ di più. Ha fatto sette goal e lui come la Juventus sta facendo un buon cammino”.

SINGOLI – “Mandzukic scenderà in campo dal primo minuto. In porta ci sarà Neto, per Buffon due giorni di riposo meritati: tornerà ad allenarsi domani. Giocherà uno tra Rugani e Asamoah. Pjaca? Domani avrà un ulteriore controllo per valutare le sue condizioni, fino alla sosta non ci sarà. Chiellini è a disposizione. Dybala farà degli accertamenti. Per ora facciamo di necessità virtù, Alex Sandro potrebbe giocare da attaccante. In alcune gare è opportuno schierare Cuadrado dall’inizio. Marchisio ci dà un apporto importante, ma ricordiamo che viene da sei mesi di inattività quindi bisogna essere cauti. Sono contento delle prestazioni che sta sfornando Dani Alves. Kean? Vedremo…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy