ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

LA VIGILIA

Juventus, Allegri: “Ora servono fatti e risultati. Lazio? Servirà gara tecnica”

Juventus Allegri (getty images)

Parla il tecnico bianconero verso la sfida di campionato

Redazione ITASportPress

Ore calde in casa Juventis in vista della gara di campionato di domani contro la Lazio. Alla vigilia della sfida, mister Massimiliano Allegri ha parlato in conferenza stampa per presentare il big match contro l'ex Sarri, ora allenatore biancoceleste.

Parla Allegri

Sulla partita: "I dati dicono che negli ultimi 10 anni Lazio e Juventus si sono divisi i trofei. Forse tranne una volta. Sarà una bella sfida tra due squadre che galleggiano ai margini del quarto posto", ha esordito Allegri. "Bisogna fare attenzione perché questa sfida arriva dopo la sosta quindi serve anche riabituarsi a giocare".

Sulle condizioni dei giocatori: "Ho visto solo gli europei e non i sudamericani. Vediamo oggi. Non so neppure la formazione se me la chiedete. Vedrò dopo all'una e mezza chi verrà a Roma". Su Dybala: "Proverà a fare allenamento. Anche se a livello strumentale il polpaccio non ha nulla vediamo". "Kean? Lui è a disposizione".

Su cosa servirà nel match: "La Juventus deve fare una partita come si deve fare quando si gioca a calcio. In possesso bisogna essere bravi, anche perché loro hanno giocatori molto tecnici tra Milinkovic-Savic, Luis Alberto e Pedro. Dobbiamo difendere bene quando non avremo palla".

Poi ancora sugli impegni di questo mese: "Non serve parlare adesso. Dobbiamo fare bene perché dobbiamo recuperare. Servono fatti e risultati. Dobbiamo solamente pensare a fare le cose giuste per migliorare in tutte le fasi del gioco e nella classifica". "Champions col Chelsea? Abbiamo già ottenuto il passaggio e ora ci giocheremo il primo posto".

Sulla sfida con Sarri: "Lui ha detto che la Juventus non è allenabile? Maurizio ha vinto lo scudetto e ha ottenuto molte vittorie nelle squadre dove è andato. Bisogna chiederlo a lui perché l'ha detto lui".

Ancora sui singoli calciatori: "Kean è disponibile. Bernardeschi starà fuori ancora alcuni giorni. Ramsey? Ieri ha avuto un problema al flessore. Vediamo. De Sciglio potrebbe tornare se non contro l'Atalanta, per la gara con la Salernitana. Arthur? Sono contento di lui è disponibile. Cosa chiedo a Chiesa? Di fare gol".

tutte le notizie di