Juventus, Allegri: “Proseguo perché ho ancora stimoli. Torino? Sarà un bel derby”

Juventus, Allegri: “Proseguo perché ho ancora stimoli. Torino? Sarà un bel derby”

Il tecnico bianconero alla vigilia del Derby della Mole

di Redazione ITASportPress
Allegri

Il derby è sempre il derby, così come la Juventus ha onorato quello d’Italia con l’Inter nonostante lo Scudetto già in tasca, così sarà domani sera alle 20.30 contro il Torino per quello della Mole. Ecco le parole in conferenza stampa di mister Massimiliano Allegri: “Si prospetta una bella stracittadina, il Torino ha perso una sola trasferta delle ultime 17. Penso che dovremo disputare una gara con entusiasmo e voglia per portare a casa i 3 punti. La formazione? Rugani sarà assente, rientra Caceres. Barzagli sta meglio ma vediamo se sarà a disposizione con la Roma. Domani niente difesa a 3, ci saranno Chiellini e Bonucci centrali. Kean titolare? Non ho ancora deciso. Pinsoglio una la giocherà, se lo merita”.

FUTURO – “Sul mio futuro la risposta è molto semplice – ha proseguito il tecnico toscano -: ci vedremo per analizzare l’annata che si sta concludendo e programmare quella futura. Stamattina e l’altro giorno ho visto il presidente, quasi sempre ci vediamo, però dobbiamo ancora avere un incontro per parlare di quello che ho appena detto. Tutti gli anni si dice che vado via, poi sono 5 anni che rimango. C’è un mese davanti per avere la lucidità di parlare di questo argomento, capire le idee del presidente Agnelli. Io mi stufo? Se ho deciso di restare per il sesto anno vuol dire che ho ancora stimoli, di solito non proseguo quando non sono più convinto del progetto a livello tecnico”.

MESSI&CR7 – Si parla tantissimo, giustamente, dei 600 gol di Messi al Barcellona: “Ronaldo è stato raggiunto, per lui sarà uno stimolo e vorrà ritornare sopra di lui già domani contro il Torino. Cristiano è un serio professionista e vuole vincere la classifica marcatori. Se ci sarà qualcuno come loro? Quando smetteranno no di certo, in futuro si vedrà”.

RAMSEY – Una battuta anche su Ramsey, impegnato con l’Arsenal per vincere l’Europa League: “Grande acquisto da parte della Juventus, è un giocatore di qualità e con grande tecnica”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy