Juventus, Bonucci duro: “Squadra deve avere grandi uomini prima che grandi calciatori”

“Si è parlato troppo dopo ko contro il Napoli”

di Redazione ITASportPress
Bonucci

Non fa sconti a nessuno Leonardo Bonucci dopo la vittoria contro il Bologna. Il difensore della Juventus ha parlato senza peli sulla lingua a seguito del successo per 2-0 maturato sul campo dei rossoblù nella notte.

Intervistato da Sky Sport, il centrale italiano ha commentato i rumors circolati sul momento complicato della Vecchia Signora e sulle voci che volevano calciatori, tecnico e tutto l’ambiente ai ferri corti.

Bonucci: “C’è stato confronto tra tutti”

Juventus
Juventus (Getty Images)

Il modo migliore per ripartire era senza dubbio ritrovare la vittoria. La Juventus ci è riuscita e ha dato una risposta alle critiche e a se stessa: “Dovevamo dare una risposta a noi stessi. Se saremo quelli visti contro il Bologna ci toglieremo grandi soddisfazioni”, ha detto Bonucci. “Una squadra come la nostra deve essere fatta prima da grandi uomini che da grandi giocatori. Sacrificio e umiltà, questa è la strada che dobbiamo seguire”. E ancora sui tre punti ottenuti: “La vittoria a Bologna è stata molto importante anche per ritrovare quella spinta giusta. Penso che fuori si sia parlato troppo. È normale che quando perdi, anche una finale, ti interroghi su quello che è successo. Abbiamo avuto un confronto con tutti e fatto quadrato insieme”.

TUTTE LE NEWS DI GOSSIP QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy