ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

CASO PLUSVALENZE

Juventus, caso plusvalenze si allarga: accertamenti su contratto Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo (getty images)

Ulteriori accertamenti in casa bianconera con il contratto di Cristiano Ronaldo nel mirino della giustizia

Redazione ITASportPress

Ancora aggiornamenti sul caso plusvalenze in casa Juventus. Si allarga, infatti, l'inchiesta della Procura della Repubblica di Torino che indaga sulle presunte responsabilità dei dirigenti juventini.

Oltre ai casi noti, ben 42 operazioni, sono infatti in corso accertamenti anche sui rapporti economici con Cristiano Ronaldo. Da quanto riporta La Gazzetta dello Sport, il calciatore non risulta indagato, ma la Guardia di Finanza ha ricevuto dai magistrati l'incarico di cercare "documenti e scritture private" relative al contratto e alle retribuzioni arretrate.

Da quanto si apprende, la Giustizia vorrebbe fare chiarezza su una cifra precisa - e altissima -. La Procura è infatti al lavoro su plusvalenze per 282 milioni in tre anni "connotate da valori fraudolentemente maggiorati".

Tra gli indagati, ricordiamolo, anche il presidente Andrea Agnelli, il vice presidente Pavel Nedved, l'ex responsabile dell'area sportiva Fabio Paratici (oggi al Tottenham) ed altri tre del settore commerciale: l'attuale Chief Corporate & Financial Officer Stefano Cerrato, l'ex Chief Corporate & Financial Officer, Stefano Bertola e l'ex dirigente finanziario Marco Re.

 (Getty Images)
tutte le notizie di