Juventus, Chiellini: “Ripresa senza tifosi? Se ci penso mi passa la voglia”

Il difensore bianconero sulla ripartenza del campionato e non solo

di Redazione ITASportPress
Chiellini

Giorgio Chiellini si racconta e lo fa ai microfoni di Repubblica. Il centrale difensivo della Juventus, nonché capitano, ha parlato della possibile ripresa del campionato e del ritorno alla routine degli allenamenti, per ora solo individuali e a piccoli gruppi.

ATTIVITA’ – “La mia voglia di ripartire? Devo ammetterlo: stavo benissimo a casa con le mie tre donne, mia moglie e le due bambine. Quando la Juventus mi ha richiamato alla Continassa mi è piombata la tristezza addosso. Però, devo anche dire che mi è bastato uscire con la macchina allo svincolo di Venaria perché mi si riaccendesse subito qualcosa. È stato bello ricominciare”.

SERIE A – Tanti i dubbi sulla possibile ripresa del campionato. Anche Chiellini si mostra incerto: “Se ripartirà la Serie A? Non ne ho idea. La pandemia ci sta insegnando a vivere il presente, ad adattarci a cambiamenti quotidiani, a ragionare su un futuro di due mesi al massimo”, ha spiegato il difensore. “In ogni caso avevamo necessità di ripartire. So che non è semplice e l’ho notato in compagni più giovani di me. Correre e disputare partite senza tifosi? Se penso a tre mesi senza tifosi mi passa la voglia. Ci vorrà una forza mentale sovrumana ed è per questo che mi chiedo: ‘ma perché lo devo fare?’ e allo stesso tempo anche: ‘ma perché no?’. È il nostro lavoro e dobbiamo adattarci, come anche a tutto il resto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy