Juventus, Chiellini: “Scudetti vinti sono 36. Mertens? Ha festeggiato troppo presto”

Juventus, Chiellini: “Scudetti vinti sono 36. Mertens? Ha festeggiato troppo presto”

Il difensore bianconero punzecchia il calciatore del Napoli

di Redazione ITASportPress
Chiellini

Ai microfoni della Rai, Giorgio Chiellini ha parlato dello scudetto vinto e poi ha mandato una pesante frecciata a Lorenzo Insigne, che dopo la vittoria di Torino aveva ironicamente affermato che la Juve ‘è abituata a perdere le finali’. Queste le sue parole: “Sono felice di questa vittoria, che per la Juve è il 36.mo scudetto sul campo della storia. Merito di tutti e della straordinaria famiglia bianconera. Mertens? Nella vita ci vuole rispetto, hanno parlato e festeggiato troppo presto, e ora pagano le conseguenze. Ora festeggiamo noi, noi le finali le perdiamo perchè le giochiamo, mentre altre squadre decidono di uscire ai sedicesimi, stasera voglio fare chiarezza. Bisognava chiedere scusa, non è stato fatto e quindi voglio mettere i puntini sulle i. Discorsi su finali, VAR, arbitri ci danno energia. Noi siamo qui a festeggiare e qualcun altro è a casa un po’ più triste. Vedere certe immagini e sentire certe cose è stata linfa. In Italia ogni trasferta è un’impresa, e siamo arrivati lì. Abbiamo fatto qualcosa di straordinario e c’è mancato poco per giocarcela anche in Champions”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy