Juventus, clamorosa cessione da 60 milioni: il piano per i rinforzi estivi

Juventus, clamorosa cessione da 60 milioni: il piano per i rinforzi estivi

Potrebbe esserci un sacrificato illustre nel calciomercato bianconero

di Redazione ITASportPress
Douglas Costa

L’ottavo scudetto consecutivo messo in bacheca, adesso in casa Juventus si pensa alla prossima stagione che non potrà non fare attenzione agli errori commessi in questa. Fuori dalla Coppa Italia e soprattutto dalla Champions League, la Vecchia Signora pensa già al piano per non sbagliare ancora.

L’obiettivo è rinforzare la rosa e il calciomercato estivo sarà di fondamentale importanza. Alcuni accorgimenti ad una squadra già forte e ricca di talento. Talento spesso inespresso come nel caso di Douglas Costa. Il brasiliano non ha dato il contributo sperato e il suo nome è in cima alla lista dei partenti. La società avrebbe già in mente un piano: sacrificarlo per avere un buon budget da investire a giugno.

MOSSE JUVENTUS – Da parte del club bianconero non c’è comunque l’intenzione di svendere un giocatore del calibro di Douglas Costa. Ecco perché la cifra richiesta dai bianconeri si aggira attorno ai 60 milioni di euro. Una valutazione che permetterebbe alla Juventus di poter poi tornare alla carica per obiettivi come Federico Chiesa e Joao Felix. Dalla Premier League ci sono già stati sondaggi concreti per il brasliano e anche il Paris Saint-Germain ci farebbe un pensiero in caso di cessioni in attacco. Douglas Costa ha capito che c’è la seria possibilità di lasciare la Juventus e si guarda attorno. Dal canto suo, la società, non cederà al ribasso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy