Juventus, contro il Napoli senza due top e col dubbio dei tre sospesi. Moggi non dà ragione a Pirlo

I bianconeri scenderanno in campo mercoledì allo Stadium alle ore 18.45

di Redazione ITASportPress

Fa ancora discutere la decisione della Juventus di escludere dalla lista dei convocati per il derby contro il Torino i tre calciatori Dybala, McKennie e Arthur per aver partecipato a una festa  violando le norme anti Covid. Luciano Moggi, ex direttore generale della Juventus, a TuttiConvocati ha criticato la decisione di Andrea Pirlo. Prima però un pensiero sul futuro del tecnico bianconero a pochi giorni dalla sfida decisiva per la Champions League contro il Napoli in programma mercoledì 7 alle 18.45: “Non credo che il futuro di Pirlo si possa decidere mercoledì. Sono convinto che la Juventus farà una bella partita. Il Napoli subisce tanto, probabilmente i bianconeri possono adattarsi bene e fare risultato”.

RONALDO – “Sono finiti gli effetti speciali di Ronaldo e magari manca la fantasia di Dybala. La Juve gioca a sprazzi. Chiesa in questo momento è il migliore di tutti. Attualmente deve lottare per la qualificazione in Champions”.

GLI ESCLUSI – “​Se voi andate oggi in qualsiasi casa troverete sicuramente più gente di 7-8 persone. E’ venuta fuori una cosa eclatante perchè erano calciatori della Juventus a cena. Io non li avrei messi fuori rosa. Li avrei multati, ma li avrei messi in campo”.

NAPOLI – Subito al lavoro la Juventus che stamattina ha sostenuto un allenamento di scarico alla Continassa, in vista del recupero della terza giornata, contro il Napoli. Hanno lavorato anche Dybala, McKennie e Arthur, che però restano in dubbio per il Napoli. “Scarico per chi ha giocato ieri, esercitazioni in campo e partita per il resto della squadra”: questo, come scritto nel comunicato dalla società, il programma svolto in casa bianconera, con il trio che dovrebbe quindi essere fisicamente recuperato da infortuni e acciacchi da cui era stato in precedenza condizionato. A questo punto gli unici certi di restare fuori sono Demiral e Bonucci causa Covid. Disponibile anche Buffon, che rientra dopo il turno di squalifica scontato nel derby.

Napoli-Juventus
Napoli-Juventus (getty images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy