Juventus-Guardiola, smentite di facciata: l’affare si farà. Ecco le prove

Juventus-Guardiola, smentite di facciata: l’affare si farà. Ecco le prove

L’Agi si sbilancia e annuncia anche la data di presentazione

di Redazione ITASportPress
Guardiola

La Juventus e Pep Guardiola avrebbero raggiunto un accordo che impegnerebbe l’allenatore con i bianconeri per quattro anni con un compenso di 24 milioni di euro a stagione.

Una notizia bomba che, di fatto, conferma la chiusura dell’affare tra l’attuale tecnico del Manchester City e la Vecchia Signora che ha da poco annunciato l’addio di Massimiliano Allegri. Secondo quanto si apprende dall’AGI, la firma è prevista per il 4 giugno. Venerdì 14 poi la presentazione ufficiale, giorno in cui, si legge “i tour per visitare l’Allianz Stadium con il relativo Juventus Museum sono stati improvvisamente e misteriosamente sospesi”.

L’Agi, nota agenzia di stampa attiva dal 1950, dunque si è sbilanciata annunciando quello che sarà il prossimo allenatore della Juventus dopo Massimiliano Allegri. Dopo le dichiarazioni di Zabaleta, che con Guardiola ha vissuto anni intensi, e le altre voci o semplici rumors, ecco dunque che il sommarsi degli indizi fornisce quella che pare essere una prova di ciò che sarà il futuro bianconero.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy