Dramma

Juventus, l’ex centrocampista Furino ha avuto un’emorragia celebrale

Juventus, l’ex centrocampista Furino ha avuto un’emorragia celebrale

Furino è stato bandiera della Juventus fra gli anni ‘70 e ’80

Redazione ITASportPress

L'ex centrocampista della Juventus, Giuseppe Furino, è ricoverato nella Stroke Unit dell'ospedale Santa Croce di Moncalieri  a causa di una emorragia cerebrale. Per l'ex calciatore, 76 anni il prossimo 5 luglio, condizioni, secondo quanto trapelato da fonti sanitarie, sarebbero stabili pur nella loro gravità. Escluso al momento l'intervento chirurgico. Un anno fa la morte della moglie per Covid. Nel marzo scorso l'ex capitano della Juventus (con cui ha vinto in carriera otto scudetti) ha vissuto il dramma della morte della moglie Irene dopo aver contratto il Covid. "Mi sento in colpa – aveva poi raccontato -, l'ho portato io in casa e ho contagiato tutti". La signora Irene era stata l’unica a finire in ospedale: "L'hanno ricoverata e io non l'ho più vista, un dolore indescrivibile. E’ il mio senso di colpa infinito".

 

 Massimino e Furino 1982
tutte le notizie di