Juventus, l’ex Schillaci: “Il Napoli nel weekend può allungare e senza Europa ha un vantaggio”

Juventus, l’ex Schillaci: “Il Napoli nel weekend può allungare e senza Europa ha un vantaggio”

“Il distacco è minimo, al momento le percentuali sono cinquanta e cinquanta”

di Redazione ITASportPress

Salvatore Schillaci, che ha vestito la maglia della Juventus dal 1989 al 1992, intervistato da Il Mattino ha parlato della corsa scudetto che al momento vede il Napoli capolista; ecco quanto dichiarato dall’ex attaccante che fu protagonista delle “notti magiche” di Italia ’90: “Si è visto chiaramente contro il Lipsia che la concentrazione del Napoli è sullo scudetto. Uscire dall’Europa League può essere un vantaggio perché si eviterebbe un ulteriore dispendio di energie per lo stress di altre partite e i viaggi. Di conseguenza se la Juventus va avanti in Champions League può essere un vantaggio in più per il Napoli perché anche se i bianconeri hanno una rosa attrezzata proseguire su tre fronti non è mai semplice. E poi uscendo con il Tottenham il primo obiettivo diventerebbe il campionato e l’attenzione sarebbe maggiore. La Juventus storicamente è abituata a lottare per lo scudetto e sta facendo un percorso normale che fa parte del suo dna, è nelle sue corde. Il Napoli, invece, sta facendo un qualcosa di straordinario e finora ha superato numerose prove meritando di occupare la testa della classifica. Un duello appassionante che si deciderà probabilmente all’ultima partita. Lo scontro diretto a Torino, se Napoli e Juventus dovessero continuare così, potrà essere decisivo. Ma il cammino è ancora lungo, mancano tante partite. Domani la Juventus ha il derby, una partita sempre aperta a tutti i risultati e ha un fascino particolare: per il Torino è la partita dell’anno, i tifosi la sentono tantissimo e la Juventus troverà un clima caldo. Sulla carta l’impegno più duro è per i bianconeri, ma è chiaro che il Napoli non potrà deconcentrarsi contro la SPAL. Per gli azzurri potrebbe essere l’occasione giusta per allungare. Il distacco è minimo, al momento le percentuali sono cinquanta e cinquanta”.

Juventus, il genio di Platini

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy