Juventus-Parma, le probabili formazioni: riecco Mandzukic, dentro anche Caceres

Juventus-Parma, le probabili formazioni: riecco Mandzukic, dentro anche Caceres

Allo Stadium, ore 20.30, la sfida fra la capolista (ricca di defezioni) e gli emiliani di D’Aversa

di Redazione ITASportPress

 

La Juventus per ripartire dopo il doloroso 3-0 di Bergamo contro l’Atalanta che è costato l’uscita di scena dei bianconeri dalla Coppa Italia, il Parma per reagire all’inaspettato k.o. interno di settimana scorsa contro la Spal, dopo che era passato in vantaggio 2-0. La sfida si giocherà questa sera, sabato 2 febbraio, allo Stadium. Fischio d’inizio alle 20.30.

LE FORMAZIONI – Riecco Mario Mandzukic nella Juventus per rigenerare un Cristiano Ronaldo più spento del solito nelle ultime uscite. Il croato, reduce da un infortunio, potrebbe già scendere in campo dall’inizio. Visti gli infortuni di Bonucci e Chiellini – per una storica difesa senza BBC – prevedibile che Caceres – tornato all’ovile – sia subito impegnato con Rugani al centro della difesa; Pjanic e Matuidi con Bentancur a centrocampo, davanti Dybala potrebbe restare in panchina. Resta l’ipotesi di vedere Bernardeschi mezzala.

Non ci sono grosse novità per la formazione ospite rispetto alla partita persa domenica scorsa contro la Spal al Tardini. Capitan Bruno Alves, nonostante i corteggiamenti proprio della Juve di qualche giorno fa, è rimasto e giocherà centrale di difesa con Bastoni; Kucka confermato in linea mediana e davanti esterni sprint Barillà-Gervinho a supporto di Roberto Inglese.

JUVENTUS (4-3-3): Perin; Cancelo, Rugani, Caceres, Spinazzola; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Mandzukic, Ronaldo. A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, De Sciglio, Alex Sandro, Can, Bernardeschi, Khedira, Dybala, Kean. Allenatore: Massimiliano Allegri

PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Bastoni, Gagliolo; Kucka, Scozzarella, Barillà; Gervinho, Inglese, Biabiany. A disposizione: Frattali, Bagheria, Gobbi, Dimarco, Gazzola, Machin, Stulac, Dezi, Sprocati, Davordzie, Ceravolo, Siligardi. Allenatore: Roberto D’Aversa

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy