Juventus, Pirlo: “Non sarò la copia di altri allenatori. Ho visto buoni segnali”

Le parole del tecnico dei bianconeri

di Redazione ITASportPress

Buona la prima per la Juventus di Andrea Pirlo. I bianconeri superano nettamente la Sampdoria per 3-0 e lanciano segnali importanti a tutta la concorrenza.

Pirlo
Pirlo (twitter Juventus)

LE PAROLE DI ANDREA PIRLO

Pirlo commenta la prestazione dei suoi uomini ai microfoni di Sky Sport: “Sono stato calciatore fino a qualche anno fa. E’ importante per capire le esigenze dei giocatori avere un rapporto con loro. Abbiamo fatto un ottimo primo tempo, peccato non aver chiuso la gara subito. Sapevamo che poteva essere una partita difficile, ma siamo stati bravi a gestire le loro ripartenze. Sandro si è fatto male e ho scelto Frabotta. E’ un ragazzo che si sta allenando bene. Non è stato un rischio metterlo insieme ad altri giocatori. McKennie ha fatto una buona partita, anche se può fare di meglio. Ci vorrà tempo per mettere insieme i vari modi di giocare. Non voglio fare un copia incolla di altri allenatori. Ho le mie idee. Non abbiamo tanto tempo perché i ragazzi sono stati via una decina di giorni. Oggi ho visto qualcosa. Ci mancano giocatori, ma con quelli che abbiamo a disposizione proveremo a fare meglio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy