Juventus, Ronaldo: “Lavoro per essere il migliore. Caso Mayorga? Accuse disgustose…”

L’attaccante eletto “Sportivo portoghese del 2018”

di Redazione ITASportPress

Non ha vinto il Pallone d’Oro e neppure la scarpa d’oro, ma Cristiano Ronaldo porta a casa un altro titolo: secondo il quotidiano portoghese Record, l’attaccante della Juventus è lo “Sportivo dell’anno”.

Intervistato dal quotidiano sportivo, CR7 ha commentato i tratti salienti del suo 2018, dal trasferimento a Torino, fino al caso di presunto stupro.

VINCERE – “Lavoro principalmente per aiutare il mio club ed essere migliore. Il livello tecnico, tattico e fisico di tutte le squadre è migliorato, è sempre più difficile vincere, quindi devo continuare a lavorare duramente per rimanere al top. Non nascondo che sono felice quando vinco – ha continuato l’attaccante della Juventus – ma non è la fine del mondo quando non succede. Pallone d’Oro a Modric e Scarpa d’Oro a Messi? Non sono ossessionato dai premi individuali”.

CASO MAYORGA – Non solo calcio, però nel 2018 del portoghese. Ronaldo, infatti, è stato protagonista del caso di presunto stupro, con le accuse di stupro mosse nei suoi confronti dall’ex modella statunitense. Sul tema, CR7 ha commentato: “Accuse disgustose, ma ho la coscienza tranquilla. Sono fiducioso che molto presto tutto sarà chiarito”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy