Juventus, Sarri: “Contro la Roma giocherà chi può farlo. Soddisfatto del mio primo anno qui”

Juventus, Sarri: “Contro la Roma giocherà chi può farlo. Soddisfatto del mio primo anno qui”

Vigilia di campionato per la Vecchia Signora con sguardo alla Champions League

di Redazione ITASportPress
Sarri

Maurizio Sarri presenta la sfida di domani contro la Roma per la sua Juventus, ma soprattutto si prepara ai giorni bollenti di preparazione in vista della Champions League contro il Lione. Intervenuto in conferenza stampa, il tecnico bianconero ha fatto il punto della situazione in casa Vecchia Signora.

Sarri: “Soddisfatto del mio primo anno. Sulla Champions…”

Sarri
Sarri (getty images)

“Fra domani e venerdì ci sarà tanta differenza a livello mentale. Penso sia comprensibile che a livello emotivo ci sia una fase down, dovremo essere bravi a recuperare tutte le energie possibili. Contro la Roma giocherà chi non rischia nulla e cercheremo di fare una bella festa. Cristiano Ronaldo? Lui è tra quelli che ha giocato di più. Vediamo…”. “Se guarderemo il Lione stasera e quanto peserà la stanchezza? Ognuno ha la propria storia noi abbiamo giocato più gare, loro sono fermi da tempo. Chi ne avrà di più farà meglio”.

E ancora sulla stagione: “Per essere il primo anno sono soddisfatto, e so che abbiamo margini di crescita. Credo sia stato un campionato atipico, difficilissimo e devastante per tutti, qualcosa di mai successo prima; le squadre sono affaticate mentalmente e fisicamente”. E in ottica futura: “In un mestiere come questo staccare una ventina di giorni è fondamentale: mi auguro che il campionato riparta nei tempi adeguati per consentire a giocatori e staff di ricaricarsi”.

INCIDENTE PICCANTE PER LA COMPAGNA DI UN CALCIATORE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy