Juventus, Sarri: “E’ la Juventus che voglio. Dybala devastante”

Juventus, Sarri: “E’ la Juventus che voglio. Dybala devastante”

Le parole di Sarri dopo il big match contro l’Inter.

di Redazione ITASportPress

E’ un Maurizio Sarri particolarmente soddisfatto quello che si è presentato ai microfoni di SkySport. L’allenatore toscano ha commentato così il trionfo sull’Inter: “Vittoria importante, anche perché ci sono ancora 12 partite da giocare. Il percorso da fare è lungo. La Juve si avvicina a quella voglio io. Venivamo da una partita in cui la sensazione era la mancanza di energie nervose. Ho scelto i giocatori che in allenamento ci mostrano tanta energie non solo a livello fisico, ma anche a livello mentale. Sono scelte momentanee, poi magari tra due settimane le cose possono cambiare”.

SCELTE – “Ramsey sostiene di vedere più campo in quella posizione e in questo ruolo sta facendo molto bene. Paulo quando entra in questi momenti può devastare la partita. La carta Dybala era importantissima da giocarsi a partita in corso. Cambio di Higuain? Gonzalo ha fatto un lavoro di sacrificio e l’ha  fatto. Ha giocato una partita molto dispendiosa, ma l’ha fatto molto bene.

CORONAVIRUS – Difficile dire cosa sia necessario fare. Io faccio l’allenatore e posso parlare di calcio. Ho una conoscenza troppo limitata per dire cosa si potrebbe fare. L’unica cosa che mi chiedo è se è corretto togliere due ore di svago alle persone bloccate a casa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy