Juventus, Sarri: “Faticato nell’approccio, felice per il ritorno di Higuain”

Le parole del tecnico dei bianconeri

di Redazione ITASportPress
Sarri Juventus

La Juventus strapazza il Lecce nel match dell’Allianz Stadium. I bianconeri allungano in classifica. Il tecnico Maurizio Sarri fa il punto sulla prestazione dei suoi uomini: “Ho visto una partita più sofferta dal punto di vista fisico. Abbiamo faticato a carburare, anche se continuando a giocare e ad attaccare. Giocando ogni tre giorni può succedere di non riuscire ad approcciarci subito alla partita nel miglior modo possibile. Pressione? L’importante è pensare a noi con la mentalità di stasera. Pensiamo a noi stessi. Higuain ha passato un momento difficile a livello personale. Quella del Covid è qualcosa che lo ha colpito fortemente. Ora si sta rimettendo a posto e sono contento che si sia ritrovato. Sicuramente ci darà tanto nella parte finale della stagione. I difensori centrali hanno giocato una partita di alto livello, difendendo praticamente all’altezza della metà campo. I centrocampisti hanno faticato fisicamente. Pjanic ha fatto una partita in crescendo e la sostituzione di Rabiot è stata una scelta tattica. Far partire Douglas Costa dalla panchina? Lui è un’arma straordinaria in questo momento della stagione, quando si è maggiormente soggetti a cali improvvisi. Magari non facciamoci sentire da lui (ride ndr.). Scambio Pjanic-Arthur? Miralem è un professionista, capisce velocemente le situazioni. Non so niente al momento, ma non ho preoccupazioni”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy