Juventus, Sarri: “Ho visto ritmo e intensità. Troppe critiche a Bernardeschi”

Le parole dell’allenatore bianconero dopo la vittoria sul Bologna.

di Redazione ITASportPress
Sarri Juventus

Maurizio Sarri ritrova la vittoria e sprazzi di bel gioco. L’allenatore bianconero ha elogiato soprattutto Bernardeschi ai microfoni di  SkySport.

Parla Sarri

Sarri Juventus
Sarri Juventus (Getty Images)

Queste le parole dell’ex allenatore del Napoli: “Abbiamo fatto 70 minuti di buona intensità e buon ritmo. Oggi abbiamo sbagliato solo nei minuti finali, nelle altre gare già al 35′ eravamo stanchi. Bernardeschi aveva fatto bene anche negli altri due ingressi. Ha fatto 70 minuti su buonissimi livelli. Sono soddisfatto di quello che ha fatto, spesso è sottovalutato e ipercriticato. Ora l’obiettivo è quello di arrivare ai 90 minuti. CR7 arrabbiato? Giocare 65 partite ad alto livello è difficile per tutti. Uno degli obiettivi è quello di porre i grandi giocatori nelle condizioni di fare bene, un altro è quello di essere una squadra compatta. De Ligt? È cresciuto nell’abituarsi al nostro tipo di calcio. Lui veniva da un calcio diverso dove la fase difensiva era diversa. Essendo il primo anno in Italia non ha faticato così tanto. È un predestinato, diventerà un riferimento europeo“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy