Juventus, Sarri: “Mi è piaciuto il carattere. Ronaldo sostituito? Aveva un problema”

Juventus, Sarri: “Mi è piaciuto il carattere. Ronaldo sostituito? Aveva un problema”

Il commento del tecnico bianconero dopo il successo in Russia

di Redazione ITASportPress

La Juventus vince all’ultimo respiro contro la Lokomotiv Mosca per 2-1 con gol di Douglas Costa e si qualifica aritmeticamente agli ottavi di finale di Champions League. Ecco le parole a Sky Sport del tecnico bianconero Maurizio Sarri: “Non è stata una delle migliori prestazioni da parte nostra, nel primo tempo eravamo troppo aperti sulle seconde palle, nel secondo avevamo troppi giocatori sopra la linea della palla quindi la circolazione è stata lenta. Mi è piaciuto però l’aspetto caratteriale: i ragazzi volevano vincere a tutti i costi e ala fine ci sono riusciti, con un numero di Douglas Costa in collaborazione con Higuain. Ottenere la qualificazione con due giornate d’anticipo non è semplice, adesso vediamo se c’è la possibilità di qualificarci come primi, ma essere qualificati è già tanto”.

Sulla sostituzione di Ronaldo (in Champions non veniva sostituito dal 2016): “Era arrabbiato perché non stava benissimo, da qualche giorno ha un problema al ginocchio e l’adduttore risente. Già all’intervallo era nervoso per questo. Ad un certo punto ha fatto un’accelerazione, ho temuto si facesse male e l’ho cambiato”.

Sul ruolo di Douglas Costa: “Preso per valutare le sue condizioni, è stato fermo a lungo. Sta risalendo pian piano, l’accelerazione non è ancora delle migliori. Penso che possa quel giocatore, delle sue qualità, può giocare ovunque”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy