Juventus, Sarri: “Mi fido di Dybala. Può darci una mano. Turnover? In Premier giocano 14 giocatori tutto l’anno…”

Juventus, Sarri: “Mi fido di Dybala. Può darci una mano. Turnover? In Premier giocano 14 giocatori tutto l’anno…”

Il tecnico in vista della gara contro il Verona

di Redazione ITASportPress

Maurizio Sarri, allenatore della Juventus, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara di campionato contro il Verona. In vista anche del turno infrasettimanale e della condizione dei suoi dopo le fatiche di Champions, il mister si prepara forse a qualche cambio. Ecco le sue parole ai media presenti:

CHI GIOCA – “Turnover? Vediamo la situazione, perchè avremo un solo allenamento che dobbiamo ancora fare. Decideremo di conseguenza. In Italia siamo fissati con il turnover, l’anno scorso in Inghilterra ho fatto più di 60 partite e ci sono squadre che fanno tutto con 14 giocatori. Da noi si spendono forse più energie mentali che fisiche”.

PROBLEMI IN DIFESA – “Quando qualcosa non funziona mi piace capire il perchè e migliorarlo. Sulle palle alte è stato un difetto di attenzione e aggressività che possiamo risolvere. In questo momento la squadra deve trovare un’organizzazione forte e può farlo solo ricercando la continuità in posizioni chiave. Se qualcuno è affaticato faremo dei cambiamenti”.

GIOCATORI – CR7? Ronaldo sta giocando un numero di palloni nettamente superiore al passato, contro l’Atletico non è mai semplice arrivare al tiro ma ne ha fatti tre. Poi da lui ci si aspetta sempre molto e quando fa una partita buona sembra non abbia fatto cose eccezionali, ma al 94′ stava facendo qualcosa di straordinario che per un pizzico di fortuna è andato fuori. Può crescere lui come può crescere il resto della squadra”. Su Dybala: “Dybala se non l’avessi visto pronto non l’avrei messo in un momento decisivo. Forse non è ancora al top ma è in grado di giocare dare una mano”, ha concluso Sarri.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy