Juventus, svelato il colpo dalla Francia: “A parità di offerte lo vendo ad Agnelli…”

Juventus, svelato il colpo dalla Francia: “A parità di offerte lo vendo ad Agnelli…”

Così il presidente del Lione Aulas su Ndombele

di Redazione ITASportPress

La Juventus potrebbe aver trovato un alleato speciale per il prossimo colpo di mercato. Direttamente dal Lione, il numero uno del club rivela le sue intenzioni rispetto a quello che sembra essere uno dei pallini della Vecchia Signora: Tanguy Ndombele.

Il centrocampista francese, classe ’96, da tempo nei radar della Juventus si appresta a cambiare maglia. Lo ha confermato il presidente del club di Lione a Tuttosport affermando anche di avere una certa preferenza sulla destinazione del suo giocatore.

ALLA JUVENTUS – Ndombele alla Juventus sa da farsi. Lo dice Jean-Michel Aulas, presidente del club francese, nel corso di un’intervista esclusiva rilasciata a Tuttosport: “Se c’è anche la Juventus su Ndombele? Sì, è vero. Ma ci sono anche il Psg, il Manchester United e il City. Mi piacerebbe vedere Ndombele alla Juventus con Pjanic, un giocatore che abbiamo lanciato noi a Lione e a cui sono ancora legatissimo. Vedremo cosa succederà. 60/70 milioni il costo del cartellino? Di prezzi non parlo. Nella vendita di un giocatore la priorità sono i parametri economici. Ma a parità di offerte, mi piacerebbe darlo ad Andrea Agnelli”. E ancora sul giocatore e sul paragone con Paul Pogba: “Paul è stato protagonista di un gran mondiale con la Francia ma, come è normale che sia, ha pagato un po’ la Coppa del mondo in questa stagione. Ndombele è stato più decisivo quest’anno e per questo motivo per me è più completo”, ha concluso Aulas.

tuttosport30

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy