Juventus, Szczesny non convince. Dopo la sosta chance per Perin?

Juventus, Szczesny non convince. Dopo la sosta chance per Perin?

Il portiere polacco non fornisce garanzie e contro il Parma non è stato brillante. Intanto, Perin scalpita, per conquistare un posto anche in Nazionale

di Redazione ITASportPress

Roberto Mancini in conferenza stampa lo ha detto: “Se Perin non gioca, è un problema”. La Juventus ad inizio calciomercato ha scelto di puntare su due primi portieri come Wojciech Szczesny e Mattia Perin. Nelle prime tre partite di campionato, ha giocato sempre il polacco, designato come erede di Gigi Buffon. Però, in questi primi 270′ di A Szczesny non ha convinto del tutto Massimiliano Allegri. La difesa bianconera è parsa in difficoltà e non in fiducia, specie contro il Parma, partita nella quale tutta la retroguardia juventina si è fatta cogliere impreparata. Ora c’è la sosta per dare spazio alle Nazionali, ma al rientro potrebbe esserci la sorpresa: Perin al posto di Szczesny. Per non perdere il posto nell’Italia, il portiere ex Genoa cercherà certamente di impressionare Allegri, in modo che possa essere schierato con più continuità per non rimanere costantemente in panchina rischiando di “arrugginirsi”.

Ma siamo solamente alla terza giornata di campionato: si entra nel mese di settembre ed inizia il susseguirsi di partite e quindi sul terreno di gioco ci sarà spazio per tutti, ovviamente anche per Perin, in modo che Allegri possa gestire i portieri come ha fatto lo scorso anno, alternando Buffon e lo stesso Szczesny.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy