ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

L'ATTACCANTE

Keita Baldé, dalla Coppa d’Africa al Cagliari: “Ancora più carico per la salvezza”

Cagliari Keita Balde (getty images)

L'attaccante è reduce dal successo col Senegal nel torneo ed è pronto a rituffarsi nella causa dei sardi in lotta per non retrocedere

Redazione ITASportPress

Keita Baldé, tornato dalla Coppa d'Africa per rimettersi al servizio del Cagliari, è carico per la seconda parte di stagione che attende lui e il suo club nella lotta per la salvezza. Ai microfoni del canale YouTube del club sardo, l'attaccante ha avuto modo di raccontare la sua esperienza col Senegal e non solo.

VITTORIA - Sulla vittoria della Coppa d'Africa: "È stata una sensazione ed emozione unica, mai vissuta. Vincere un trofeo con la mia nazionale è una cosa enorme", ha detto Keita. "Ma non è solo la vittoria ma tutta l'atmosfera che si è creata. L’essere stati insieme per un mese, giorno per giorno tra dubbi, felicità: è stato un viaggio veramente unico. Appena arrivati abbiamo fatto una grande riunione con tutta la squadra e l'obiettivo era chiaro. Non abbiamo mai dubitato. Poi è ovvio che ci siano le difficoltà, ma senza di esse non si può vincere. Chi parte male, alla fine vince (ride, ndr). È una bella famiglia, grazie a Dio: tutti hanno dato il proprio contributo, giovani e senatori, chi ha giocato di più e chi meno. Sono stato all’interno anche di altri gruppi in nazionale, ma questo era il nostro anno. Non eravamo mai stati così uniti, tutti con lo stesso obiettivo: anche questo ci ha premiato".

CLUB - Poi sul Cagliari: "Avevo sempre un occhio sul mio Cagliari, la mia squadra: ci tengo tantissimo, son tornato molto carico e con tante energie rinnovate, grazie all’esperienza vissuta in Camerun e a questo titolo. Ora bisogna lavorare duro qui a Cagliari, dando tutto fino a fine stagione. Ho visto che i nuovi acquisti si sono integrati bene, vedo una nuova aria: anche se ero lontano si percepisce questo, sono davvero contento. Sono tornato per dare il mio contributo per centrare l’obiettivo, per andare sempre avanti e migliorare".

 Keita Balde (getty images)
tutte le notizie di